Home » Blog » Impresa digitale » Imprenditrice digitale: cosa significa?

Imprenditrice digitale: cosa significa?

imprenditrice digitale

Si sente spesso parlare della nuova opportunità, tutta al femminile, di diventare imprenditrice digitale. Cosa significa questo modo di dire e che tipo di lavoro è?

Se abbiamo chiarito cos’è l’impresa digitale e come si differenzia dal resto del mondo imprenditoriale, la figura dell’imprenditrice digitale è ancora tutta scoprire.

Imprenditrice digitale: una donna libera

L’imprenditrice digitale è, innanzi tutto, una donna che ha scelto di guadagnare sfruttando il potenziale dei suoi talenti, delle sue passioni ed interessi. Partendo da una preferenza soggettiva (la moda, la musica, l’hand made, i viaggi etc. ) trasforma il suo hobby in attività remunerativa strutturando la sua giornata in modo tale da avere tempo per seguire i suoi interessi, spazio per i clienti, la propria formazione a vita e il proprio marketing.

Inizia come “tutto fare” nella sua comunicazione e, mano a mano che cresce nel fatturato e nell’importanza del suo brand, apre le porte al team, che sceglie e a cui delega i compiti di promozione lasciando su di sé solo quelle attività cruciali, che adora svolgere e che risultano essenziali per il suo business.

I suoi tratti di personalità sono l’elemento cruciale che spinge l’utente all’acquisto perché si rivede nei valori e nella “promessa” che viene espressa attraverso l’esempio.

Pro e contro della carriera da imprenditrice digitale

Essere imprenditrice digitale significa assumersi in toto la responsabilità dell’andamento della propria fatturazione e della propria impresa. Una free lance si occupa solo di fatturare e soddisfare i clienti. Un’imprenditrice digitale si occupa della crescita scalare del suo fatturato, dell’evoluzione esponenziale del suo brand.

All’inizio il rischio di demoralizzarsi è sempre presente, soprattutto nei primi tre anni di attività. Tre anni è un tempo genericamente ottimale per iniziare ad impostare bene le basi del business scalare. Un elemento essenziale, che dovrà essere sempre presente, vita natural durante, è la formazione tecnica e l’analisi personale per la propria crescita spirituale, umana e psicologica. Maggiore è il business, maggiori sono le sfide d’anima che attendono la donna che fa impresa online.

La società, la famiglia possono non capire subito che cosa si sta facendo; quando i risultati sono lenti nell’arrivare bisogna fare i conti con la propria frustrazione e con le pressioni di marito, figli, parenti che invitano a “trovarsi un vero lavoro”.

Vince chi tiene duro, chi accetta la solitudine, le amarezze e le opportunità, chi resta, lavora su di sé, impara a mettere confini, migliora la comunicazione, rivede i servizi, affina l’ascolto verso il target e persiste, persiste e persiste. Con umiltà, tenacia a capacità di rispettare la propria anima e il proprio corpo.

Da dove partire

Se pensi che questa sia la strada di libertà che può fare al caso tuo, ti invito a scoprire il mio corso “Equinozio – Dalla fantasia al business plan“. Nei 7 moduli formativi, ti aiuto a strutturare la tua idea di impresa. Conoscerai i modelli di business online attuali e ti aiuto ad impostare il tuo progetto. Unendo operatività e finanza in maniera semplice, partirai con il piede giusto nel creare la tua impresa online.